transparent

Restaurare il pavimento in legno

Lo sapevate che potete restaurare il vostro parquet sotto l’aspetto della sostenibilità senza dover sostituire il vecchio pavimento? I nostri architetti d’interni sanno perfettamente come si fa!

Scegliere correttamente il colore: 
la tonalità definitiva dipende dal legno originale, dalla levigatura e dal tono del legno stesso. Vi suggeriamo di farvi dare un campione dal professionista.

La levigatura corretta: 
una levigatura omogenea della superficie è imprescindibile per ottenere un buon risultato. Inoltre occorre tenere conto che un pavimento levigato troppo finemente assorbe meno il colore o non lo assorbe affatto.

Applicazione perfetta: 
una volta scelto il colore, lo si applica in modo uniforme con l’ausilio di una lucidatrice monodisco.

Rimozione dei residui: 
15 minuti dopo l’applicazione va tolto con un panno pulito il prodotto eventualmente in eccesso.

Importante per l’essiccazione: 
durante la fase di essiccazione (almeno 24 ore), la temperatura non deve scendere sotto i 18 °C, si deve arieggiare sufficientemente ed evitare di calpestare il pavimento.

La finitura: 
per sigillare il pavimento è necessario applicare prima il primer, almeno entro 72 ore dall’applicazione del colore. Dopo la successiva pulizia si può passare il sigillante sul pavimento.