transparent

Risparmio Energetico

Lo sapevate che i tappeti sono utili anche per risparmiare energia? Questo e anche altri consigli sul tema del risparmio energetico hanno in serbo per voi i nostri architetti d’interni.

Arredare con i tappeti: 
le piccole camere d’aria tra le fibre dei tappeti sono come dei cuscinetti caldi e impediscono che i piedi si raffreddino. Per questo percepiamo una temperatura gradevole.

Arredare con la moquette: 
con la moquette possiamo abbassare la temperatura della stanza di 2 gradi rispetto ai pavimenti duri e il livello di benessere percepito rimane lo stesso. In un anno ciò permette di risparmiare 30 giorni di riscaldamento o fino al 12% sui costi di riscaldamento.

Chiudere ermeticamente ogni fessura: 
gli spifferi di porte e finestre causano dispersione di calore. Il test della candela lo dimostra: se la fiamma vacilla, c’è uno spiffero.

Lasciare liberi i termosifoni: 
mobili o tende posizionati davanti al termosifone possono intercettare il calore e inghiottire un sacco di energia.

Chiudere tende e tapparelle: 
di notte si può ridurre la perdita di calore attraverso le finestre chiudendo tende e tapparelle.

Combinare schermatura solare e tapparelle: 
la combinazione fra schermatura solare interna e tapparelle applicate all’esterno assicura la massima efficienza energetica e un risparmio sui costi di riscaldamento di circa il 10%.

Carta da parati intelligente: 
speciali carte da parati in tessuto-non-tessuto riflettono in elevata misura l’energia termica dell’aria ambiente. Così è l’ambiente che beneficia della maggior parte del calore e non le pareti.